VINITALY VIGNAIOLI (2)

I VIGNAIOLI DEL TRENTINO A VINITALY 2017

Trento, 03/04/2017

Dal 9 al 12 aprile ritorna a Verona l’importante ed atteso appuntamento di Vinitaly.

Anche quest’anno i Vignaioli del Trentino saranno presenti numerosi. Sono infatti 27 le Aziende associate al Consorzio Vignaioli del Trentino che saranno presenti a quella che continua ad essere la più importante vetrina per il vino italiano.

Nel dettaglio le Aziende presenti saranno:

Padiglione 8 – Stand della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti

Balter

Baron de Cles

Cesconi

Fanti

Maso Furli

Grigolli

Longariva

Francesco Poli

Maso Corno

Maxenti

Silvano Clementi – Villa Persani

Zanotelli

Mas dei Chini

De Tarczal

Eredi di Cobelli Aldo

 

Padiglione 3 – Stand del Trentino

Bellaveder

Pisoni

De Vescovi Ulzbach

Donati

Moser

Maso Cantanghel

Pojer e Sandri

Pravis

Simoncelli

Zeni

 

Padiglione 8 – Stand della Vigne Vignaioli Terroir

Castel Noarna

Foradori

 

“Il Vinitaly – dice il Presidente Lorenzo Cesconi – è una manifestazione importante e siamo quindi soddisfatti per la numerosa presenza di Aziende nostre associate. Vinitaly è una vetrina sia per il mercato italiano che per quello straniero. Tra le Aziende presenti ci sono anche, e non è un caso, quelle con le quali abbiamo avviato nel 2016 per la prima volta un nostro progetto OCM – Paese Terzi rivolto alla promozione dei nostri vini sul mercato di Stati Uniti e Canada.”

Il Consorzio Vignaioli del Trentino è anche impegnato a sviluppare il rapporto di collaborazione con Vinitaly International. Nei prossimi giorni i vini dei Vignaioli trentini – tra cui gli autoctoni nosiola, teroldego e marzemino – saranno infatti tra i vini in degustazione della Vinitaly International Academy, e verranno organizzati negli spazi di Vinitaly importanti incontri con buyer internazionali.

“Vinitaly – continua Cesconi – è un’occasione particolare, fatta anche di tradizioni aziendali; per questo ogni Azienda nostra associata è libera di decidere autonomamente il modo migliore per rappresentarsi. Il numero di Aziende più consistente (15) sarà collocato negli spazi della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI), altri (10) saranno nel Padiglione 3 negli spazi del Trentino, mentre Foradori e Castel Noarna sono da sempre collocati negli spazi di ViViT. Considero comunque la nostra presenza negli spazi della FIVI strategica, perchè a livello nazionale il marchio della FIVI sta acquisendo sempre più rilevanza ed è sempre più riconoscibile come garanzia di artigianalità, territorialità e qualità, che sono i valori per noi più importanti e centrali del nostro nuovo Manifesto.”

Scarica il comunicato qui: comunicato_vinitaly_2017